Fango Termale


Una miscela di argilla e acqua termale dalle innumerevoli proprietà benefiche per la pelle e per il corpo.

Il fango termale è un prodotto naturale che nasce dalla mescolanza dell’acqua sulfurea salsobromoiodica con l’argilla. Questa miscela acquisisce le sue proprietà e può essere utilizzata per i trattamenti solo dopo una lunga maturazione. La sua elevata capacità di trattenere il calore è fondamentale durante l’applicazione e ha un effetto calmante e antidolorifico che migliora il recupero della funzione delle articolazioni e dei muscoli. Per questo, i fanghi sono indicati come terapia aggiuntiva nelle malattie osteoarticolari, reumatologiche e dermatologiche, e sono particolarmente efficaci nel trattamento della psoriasi. La presenza, poi, di fondamentali oligoelementi come il calcio e lo stronzio, aiuta il fissaggio del calcio nelle ossa, qualità fondamentale nei casi di osteoporosi e difficilmente riscontrabile in altre tipologie di fango termale.

I BENEFICI DELLA FANGOTERAPIA
La fangoterapia utilizza un meccanismo d’azione che lavora su un triplice livello:

Sul piano fisico l’azione termica del fango applicato a 45-47°C favorisce la vasodilatazione e, di conseguenza, una migliore circolazione sanguigna in tutto l’organismo, anche a livello articolare.

Sul piano chimico operano i sali minerali di cui il fango si arricchisce durante la maturazione nell’acqua termale. L’elevato contenuto di zolfo, poi, agisce in maniera diretta sui tessuti delle articolazioni, rallentando la degenerazione cartilaginea e migliorandone la funzionalità.  

Sul piano microbiologico la presenza del Cianobatterio Aponinum all’interno del fango, lo rende straordinariamente efficace nella cura della psoriasi, di malattie osteoarticolari e di patologie reumatiche.

Sezioni correlate

Acqua sulfurea salsobromoiodica

Una fonte unica e preziosa al servizio della salute e del benessere di tutti.


I BENEFICI DELLE TERME

Una risorsa naturale, unica nel suo genere e benefica per la salute e il benessere